Migliora il rendimento del frigorifero

Migliora il rendimento del tuo frigorifero con questi semplici accorgimenti.

1) Colloca il frigorifero lontano da fonti di calore (forno, termosifone, piano cottura…), in questo modo l’elettrodomestico consumerà meno energia per mantenere costante la temperatura interna. Se ciò non fosse possibile, proteggi il frigorifero con un pannello isolante.
Inoltre installalo a una distanza di almeno 10 cm dalla parete perché nella parte posteriore del frigorifero è presente il condensatore (la serpentina) che ha bisogno di aerazione.

2) Non inserire nel frigo cibi caldi, ma lasciali prima raffreddare a temperatura ambiente. In modo da evitare l’ aumento di temperatura all'interno del vano frigo e di avere l'effetto brina.
Infine, non appoggiare troppi cibi sui ripiani perché l'aria non riuscirebbe a circolare liberamente e provocherebbe un raffreddamento non uniforme.

3) Apri le porte del frigorifero il necessario, senza tenerle aperte più del dovuto. Così da evitare che il compressore debba costantemente ristabilire la temperatura interna.
Per consumare meno energia posiziona il termostato su temperature intermedie e ricordandoti di tenere una numerazione del termostato più bassa d'estate, così il motore si affaticherà molto meno.

Migliora l'areazione del frigorifero

I frigoriferi ad incasso dovrebbero avere dei fori nello zoccolo (parte inferiore della struttura della cucina), che servirebbero come prese d’aria per fornire aria fredda all'elettrodomestico (Fig. 1), e nella parte superiore dello spazio vuoto che non va mai coperto (Fig. 2).
prese d'aria frigo
L’aria si incanala nello zoccolo, risale la parte posteriore dell’apparecchiatura, raffreddando la serpentina, e poi sfoga in alto. (Vedi figura sotto)
aerazione frigorifero